SABATO 25 SETTEMBRE 2021 00:13
 

Musica

VERONA - 95° Opera Festival 2017

GEORGE GAGNIDZE inaugura l'apertura della Stagione nel ruolo del protagonista di NABUCCO

(nella foto George Gagnidze, credit Dario Acosta)

         Il 23 giugno 2017 George Gagnidze inaugura la stagione 2017 dell'Arena di Verona nel ruolo del protagonista di Nabucco, in un nuovo allestimento di Arnaud Bernard sotto la direzione musicale di Daniel Oren, in una serie di tre recite che si concluderanno il 7 luglio 2017. 

Al suo fianco si esibiranno nei ruoli principali Tatiana Melnychenko (Abigaille), Stanislav Trofimov (Zaccaria), Walter Fraccaro (Ismaele) e Carmen Topciu (Fenena).

Inaugurare una stagione di un festival importante come quello dell'Arena di Verona come protagonista è un'enorme responsabilità”, dice il baritono georgiano. “Ma conosco l'acustica dell'Arena e mi sento molto ben guidato dal Maestro Daniel Oren e dal regista Arnaud Bernard.” A proposito del ruolo che è chiamato ad interpretare, George Gagnidze afferma: “ Lo ritengo congeniale alle mie corde vocali. Trovo molta soddisfazione ad interpretarlo, e posso affermare che sia uno dei miei ruoli preferiti.”

George Gagnidze torna all'Arena di Verona dopo il successo ottenuto nel 2011 nel ruolo di Giorgio Germont ne La traviata. Nato a Tbilisi in Georgia, dopo lo studio al conservatorio statale della sua città, debutta nel ruolo di Renato in Un ballo in maschera alla Paliashvili State Opera nel 1996. Dopo aver vinto il Concorso Voci Verdiane del 2005, è dai teatri tedeschi che spicca il volo la sua la carriera internazionale. È ospite frequente dei palcoscenici più importanti del mondo, quali il Metropolitan di New York, il Teatro alla Scala, la Deutsche Oper Berlin, la Staatsoper di Vienna e il Teatro Real di Madrid. Dopo questo Nabucco areniano, il baritono debutta al BBC Proms nel ruolo di Šakovlity in Hovanšcina, canta Alfio in Cavalleria rusticana e Tonio in Pagliacci alla Staatsoper di Amburgo, Tonio in Pagliacci al Metropolitan Opera, Amonasro in Aida al Teatro alla Scala e al Teatro Real di Madrid, e debutta nel ruolo di Barnaba in La Gioconda alla Deutsche Oper di Berlino.

Informazioni su Nabucco all'Arena di Verona:

Nabucco: George Gagnidze ((23, 29/6 – 7/7), Leonardo Lòpez Linares (12, 15, 18/7 – 4/8),

Boris Statsenko (9, 12, 18/8), Sebastian Catana (23, 26/8)

Ismaele: Walter Fraccaro (23, 29/6 – 7/7), Mikheil Sheshaberidze (12, 15, 18/7 - 4, 9/8 ), Rubens Pelizzari (12, 18, 23, 26/8)

Zaccaria: Stanislav Trofimov (23, 29/6 - 7/7 - 23, 26/8), Rafal Siwek (12, 15, 18/7), In-Sung Sim (4, 9, 12, 18/8)

Abigaille: Tatiana Melnychenko (23, 29/6 – 7/7), Rebeka Lokar (12, 15, 18/7), Anna Pirozzi (4, 9, 12/8 ) Susanna Branchini (18, 23, 26/8)

Fenena: Carmen Topciu (23, 29/6 – 7, 12/7 – 4/8), Anna Malavasi (15, 18/7), Nino Surguladze (9, 12, 18, 23, 26/8)

Gran Sacerdote di Belo: Romano Dal Zovo (23, 29/6 – 7, 12, 15, 18/7), Nicolò Ceriani (4, 9, 12, 18, 23, 26/8)

Abdallo: Paolo Antognetti (23, 29/6 – 7/7 – 18, 23, 26/8), Cristiano Olivieri (12, 15, 18/7 – 4, 9, 12/8)

Anna: Madina Karbeli (23, 29/6 – 7, 12, 15, 18/7 – 4/8), Elena Borin (9, 12, 18, 23, 26/8)

Regia: Arnaud Bernard

Direttore: Daniel Oren (23, 29/6 - 7/7 - 4, 12, 18, 23, 26/8), Jordi Bernàcer (12, 15, 18/7 - 9/8)


http://www.arena.it/arena/it/shows/nabucco-2017.html



Pubblicato in data 19/06/2017