MERCOLEDÌ 22 SETTEMBRE 2021 17:30
 

Musica

Saimir Pirgu presenta il suo nuovo album "Il Mio Canto"

Uscita internazionale del disco: 26 febbraio 2016 (già in vendita in Italia)

(nella foto Saimir Pirgu, ph Paul Scala)

Concerto di presentazione in Italia il 1° marzo al Maggio Musicale Fiorentino, diretto dal Maestro Speranza Scappucci.

 

       Il Tenore Saimir Pirgu torna alla ribalta con il suo ultimo lavoro, il nuovo Album “Il Mio Canto” edito da Opus Arte. Il CD, presentato a gennaio in occasione delle sue recite di Traviata alla Royal Opera House di Londra, ripercorre le più belle arie da tenore di sempre, accompagnate da una tra le migliori orchestre al mondo, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, diretta dalla bacchetta in ascesa del Maestro Speranza Scappucci. 

La formazione tutta italiana di Saimir Pirgu, iniziata da giovanissimo con gli insegnamenti di Vito Maria Brunetti, il perfezionamento con Luciano Pavarotti e quando a 22 anni fu scoperto da Claudio Abbado, ha modellato la sua arte e il suo repertorio che ha esibito nei più importanti palcoscenici del mondo. “Il Mio Canto” vuole essere un omaggio all’arte cui sta dedicando la sua carriera, alla tradizione del canto tenorile all’italiana.

   (nella foto a destra il Maestro Speranza Scappucci)

Questo nuovo album esplora le più belle arie del repertorio operistico italiano e francese che tutti i più celebri tenori hanno fatto proprie, molte delle quali già appartengo al repertorio di Saimir Pirgu, altre che entreranno presto a farvi parte.

“Il Mio Canto” dimostra la profonda immersione di Pirgu nella tradizione e la pratica del repertorio tenorile, il timbro radioso, inconfondibile e solare, gli acuti brillanti, la spiccata musicalità e la capacità di attribuire ad ogni aria la propria distintiva ed individuale caratterizzazione.

Saimir Pirgu presenterà questa novità discografica in una tournée mondiale che include date a New York, Tokio, Firenze (1 marzo 2016), Parigi, Tirana, Mosca, Vienna e Berlino.

Nato in Albania, beniamino di Luciano Pavarotti, ha riscosso enormi consensi calcando fin da giovanissimo le scene dei più importanti teatri di tutto il mondo dove si esibisce regolarmente.

Tra i maggiori successi delle ultime stagioni ricordiamo: Rigoletto alla Royal Opera House di Londra, Traviata al Metropolitan Opera di New York, L’Elisir d’Amore alla Staatsoper di Vienna, Il Flauto Magico alla Teatro Alla Scala di Milano, Bohème al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Rigoletto all'Arena di Verona, Requiem di Verdi al Festival di Salisburgo, Musikverein di Vienna, Bayerische Rundfunks di Monaco e Concergebouw di Amsterdam.

È diretto dalle bacchette più prestigiose come quelle di Zubin Mehta, Claudio Abbado, Riccardo Muti, Mariss Jansons, Nikolaus Harnoncourt, Lorin Maazel, Seiji Ozawa, James Conlon, Antonio Pappano e Daniele Gatti.

Nel settembre 2013 è stato insignito del prestigioso “Pavarotti d’Oro”.

 

Trailer: https://youtu.be/QtDj8hFmJnI

 

Programma:

GIUSEPPE VERDI

O inferno! Amelia qui!...Sento avvampar nell’anima... Cielo pietoso, rendila (Simon Boccanegra)

GIACOMO PUCCINI

Che gelida manina (La Bohème)

CHARLES GOUNOD

Salut! Demeure chaste et pure (Faust)

RICHARD STRAUSS

Di rigori armato il seno (Der Rosenkavalier)

FRANCESCO CILEA

È la solita storia del pastore (L’arlesiana)VERDI

Lunge da lei...De’ miei bollenti spiriti... Oh mio rimorso! Oh infamia (La traviata)

GOUNOD

L’amour...Ah! lève-toi soleil! (Roméo et Juliette)

VERDI

La mia letizia infondere (I lombardi alla prima crociata)

GAETANO DONIZETTI

Tombe degli avi miei...Fra poco a me ricovero (Lucia di Lammermoor)

JULES MASSENET

Pourquoi me réveiller? (Werther)

VERDI

Ella mi fu rapita!...Parmi veder le lagrime (Rigoletto)

O figli...Ah, la paterna mano (Macbeth)

Oh! fede negar potessi agl’occhi miei!... Quando le sere al placido (Luisa Miller)

La donna è mobile (Rigoletto)

Pubblicato in data 22/02/2016