MARTEDÌ 21 SETTEMBRE 2021 06:46
 

Musica

51° Macerata Opera Festival

Ludovico Einaudi live allo Sferisterio con In a Time Lapse

 Nutrire l’Anima

#nutrimilanima, l’hashtag ufficiale per condividere contenuti sui Social

 

Ludovico Einaudi live allo Sferisterio di Macerata, con In a Time Lapse, per il concerto che chiude il primo week del 51° Macerata Opera Festival, lunedì 19 luglio alle 21.00. Ispirata al rapporto tra l'Uomo e il nutrimento nella sua più ampia accezione, la nuova stagione lirica intitolata “Nutrire l’Anima” declinerà il tema, di forte valenza simbolica, nelle quattro opere cardini del repertorio italiano in programma: Rigoletto, Cavalleria rusticana e Pagliacci, La Bohème.

Il concerto di Einaudi, divenuto uno dei più apprezzati artisti internazionali come interprete e compositore grazie alla grande capacità empatica e alla forza della sua musica, si inserisce a pieno titolo nella tematica 2015 del Festival, che presenta una serie di importanti appuntamenti a corollario della intensa programmazione operistica.

Dopo il successo di Patty Smith del 2013 e di Renzo Arbore dello scorso anno, Einaudi sarà allo Sferisterio con un concerto fortemente evocativo e di grande impatto emotivo, protagonista di un Tour esclusivo che fa tappa in tre luoghi suggestivi e carichi di significato: Sferisterio, Terme di Caracalla a Roma e Arena di Verona. “Quando diventi cosciente che il nostro tempo ha un limite, è il momento in cui cerchi di riempire quello spazio vuoto con tutta la tua energia e ricominci a vivere ogni istante della tua vita in modo pieno come quando eri bambino” dice Einaudi per presentare i brani del suo ultimo lavoro discografico, In a Time Lapse, che porterà allo Sferisterio accompagnato da un ensemble di archi, percussioni ed elettronica.

Einaudi approda allo Sferisterio grazie alla collaborazione tra Macerata Opera Festival e AMAT - Associazione Marchigiana Attività Teatrali, reduce da una tournée cominciata nel 2013 che lo ha portato sui palcoscenici più importanti d'Europa e del mondo: dall'Olympia di Parigi, alla Philarmonie di Monaco, l'artista è stato acclamato in Usa, Canada e Cina, a Montreal e a Toronto, a New York e a San Francisco, a Los Angeles come a Pechino, facendo registrare sempre il tutto esaurito.

Anche quest’anno le attività web fanno rimbalzare il tema del Festival sui social network con il contest #nutrimilanima. Tutti possono interagire con l’hashtag dedicato e far parte della community del Festival condividendo opinioni, pensieri, sensazioni, passioni, interessi attraverso tutti i social. Tutti i Post saranno visibili in tempo reale sul sito www.sferisterio.it

 

Pubblicato in data 20/04/2015