MERCOLEDÌ 22 SETTEMBRE 2021 16:28
 

Musica

VERONA - "Macbeth" inaugura la Stagione Lirica e di Balletto 2012-2013

Al Teatro Filarmonico da Giovedi 13 dicembre 2012

5 titoli d’opera, di cui 2 nuove produzioni, e 2 balletti

(foto Ennevi, una scena del "Macbeth", per gentile concessione Fondazione Arena)

 

Opere

MACBETH, ATTILA, UN GIORNO DI REGNO, 
L’ELISIR D’AMORE, I CAPULETI E I MONTECCHI

Balletti

OMAGGIO A ROLAND PETIT, CERCANDO VERDI

Particolarità della stagione un titolo d’eccezione presentato in febbraio al Teatro Ristori:

DIDO AND ÆNEAS

 

La Stagione al Teatro Filarmonico, in omaggio alla ricorrenza del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, dedica al compositore i primi tre titoli da dicembre 2012 a marzo 2013, presentano le sue opere giovanili: Macbeth, nuova produzione della Fondazione Arena di Verona  , Attila e Un giorno di regno. A maggio riporta l’attenzione sul compositore di Busseto la coreografia Cercando Verdi. Nel cuore della Stagione un secondo balletto a fine marzo, Omaggio a Roland Petit, produzione dedicata al celebre coreografo francese a quasi due anni dalla sua scomparsa; in aprile torna il graditissimo melodramma giocoso L’Elisir d’amore di Donizetti, per concludere a novembre, dopo la pausa estiva che ospiterà il Festival del Centenario all’Arena di Verona, con I Capuleti e i Montecchi di Vincenzo Bellini per una nuovo allestimento in collaborazione con il Gran Teatro La Fenice di Venezia.

Le prime rappresentazioni d’opera e balletto in abbonamento sono programmate sempre di domenica con inizio alle ore 15.30. Le repliche dei titoli lirici feriali avranno inizio alle ore 20.00 e le repliche domenicali si confermano alle ore 15.30.

 


Serata inaugurale giovedì 13 dicembre 2012 alle ore 20.30 con Macbeth di Giuseppe Verdi, nuova produzione della Fondazione Arena di Verona. Sul podio dell’Orchestra areniana Omer Meir Wellber, fra i più giovani direttori d’orchestra emergenti. Regia, scene e costumi saranno coordinati da Stefano Trespidi, mentre la regia video è firmata da Amerigo Daveri. Completano le coreografie di Maria Grazia Garofoli, Direttore del Corpo di ballo dell’Arena di Verona. Protagoniste in scena voci internazionali, a partire dal ruolo del titolo interpretato da Andrzej Dobber (13, 16, 20 e 23 dicembre) che si darà il cambio con Marco Vratogna (18 e 21 dicembre). Lady Macbeth sarà Susanna Branchini (13, 16, 20 e 23 dicembre) in alternanza a Tiziana Caruso (18 e 21 dicembre). Nei panni di Macduff vedremo Massimiliano Pisapia (13, 16, 20 e 23 dicembre) e Alejandro Roy (18 e 21 dicembre), Banco sarà Roberto Tagliavini, in Malcolm Giorgio Misseri, ne La Dama Francesca Micarelli, nel duplice ruolo del Medico e dell’Araldo Dario Giorgelè, e di Un domestico e de Il Sicario Seung Pil Choi, infine nelle tre Apparizioni ancora Seung Pil Choi con Alberto Testa e Vittoria Sancassani.

Macbeth replica per 5 date: 16, 18, 20, 21 e 23 dicembre 2012.

 (nella foto Ennevi, "Macbeth")

Un ringraziamento alla Banca Popolare di Verona – Gruppo Banco Popolare che per il quarto anno consecutivo affianca la Fondazione Arena di Verona con il suo sostegno, contribuendo alla realizzazione della Stagione 2012-2013 al Teatro Filarmonico, appuntamento culturale di grande valore artistico e sociale per la città di Verona.

È ancora possibile acquistare fino al 23 dicembre l’abbonamento tradizionale alla Stagione Lirica e di Balletto 2012-2013, presso la Biglietteria di via Dietro Anfiteatro 6b e presso la Biglietteria del Teatro Filarmonico in via dei Mutilati 4k. L’abbonamento dà anche diritto ad una riduzione a 5 Euro del biglietto di ingresso ad AMO Arena Museo Opera.

Inoltre si riconfermano anche per questa Stagione CARNET LIRICA E BALLETTO a 7 o 4 ingressi e INVITO A TEATRO (un concerto + un’opera + un balletto), formule che permettono di costruire una propria agenda di appuntamenti con gli spettacoli in programma.

Tra le novità proposte per il 2013 il cofanetto OPERA MAGIC BOX, un dono natalizio che vede l’Arena di Verona e il Teatro di San Carlo di Napoli uniti in un progetto volto ad aumentare l’attenzione alla musica e all’opera, e a rendere i due territori più vicini e consapevoli del valore della Cultura. Il pacchetto comprende a soli 120 Euro due biglietti, uno per 1 spettacolo all’Arena (a scelta tra Aida, Nabucco, La Traviata, Il Trovatore, Rigoletto, Roméo et Juliette) e uno per 1 spettacolo al San Carlo (a scelta tra West Side Story, Cafè Muller/La Sagra della Primavera, Shenwei, Il Lago dei Cigni), oltre alla visita al museo AMO di Verona e al museo MeMUS di Napoli e ad un welcome drink.


Per informazioni e prenotazioni
Biglietteria del Teatro Filarmonico - via dei Mutilati 4/k, 37122 Verona
tel. (+39) 045 8002880 - fax 045 8013266 - Call center (+39) 045 8005151 -
www.arena.it

Orario di apertura

da lunedì a venerdì        12,00-17,45

sabato                                 10,00-12,45

nei giorni di spettacolo 12,00-fino a inizio spettacolo

sabato                                 10,00-12,45  17,00-fino a inizio spettacolo

domenica                           10,00-fino a inizio spettacolo

 

 

Pubblicato in data 12/12/2012