DOMENICA 16 GIUGNO 2019 04:30
 

Visioni future

Festival shakespeariano

Franco Branciaroli sarà "Otello" a Verona

(foto by Lo Daverio)

Franco Branciaroli sarà “Otello” a Verona

13 - 14 - 15 - 16 luglio, ore 21.15

 

La seconda proposta, in programma dal 13 al 16 luglio, vedrà Franco Branciaroli protagonista di Otello di William Shakespeare per la regia di Nanni Garella in una messa in scena curata dal Teatro Stabile di Bologna “Nuova Scena - Arena del Sole”. Tra gli altri interpreti Maurizio Donadoni (Iago) e Lucia Lavia(Desdemona). «Nell’Otello di Shakespeare, alla fine – dice Garella – perdono tutti, i nobili e i malvagi: Desdemona, Emilia, Roderigo assassinati, Otello suicida, Iago travolto dai suoi stessi inganni e dalle sue trame scellerate. Tutti fanno scelte sbagliate. Il mondo non ritrova il suo equilibrio dopo l’atto estremo di Otello e il sacrificio di sua moglie: come dopo un’eclissi di sole e di luna l’uomo resta sotto un cielo vuoto. Otello è un grande dibattito, profondo e appassionante, sulla natura umana: per Otello il mondo è bello, gli uomini sono nobili, e giustificano la loro esistenza nella lealtà e nell’amore. Per Iago il mondo è abietto e volgare e gli uomini sono come animali, carogne che si divorano l’un l’altro. Da un lato – conclude Garella – c’è un’idea del mondo e della natura umana che volge lo sguardo alla convivenza, alla bellezza e all’armonia. Dall’altro la totale assenza, machiavellica, di ideologia, il pragmatismo empirico più spregiudicato».

Pubblicato in data 06/07/2011