DOMENICA 1 AGOSTO 2021 18:38
 

Cinema

The Critics Awards for Arab Films

Arab Cinema Center Rivela Le Nmination Per I Critics Awards Per Arab Films 2021

(servizio a cura di Roberto Tirapelle)

Attraverso un video, l'Arab Cinema Center (ACC) ha rivelato l'elenco delle nomination per i suoi annuali Critics Awards for Arab Films. Quest'anno, la giuria internazionale comprende 160 critici cinematografici provenienti da 63 paesi. I giurati esamineranno i film arabi prodotti nel 2020 attraverso la piattaforma digitale di Festival Scope, partner dell'ACC. I vincitori saranno rivelati durante l'edizione di quest'anno del Festival di Cannes (6-17 luglio) nel 2021.

Deborah Young, Manager dei Critics Awards for Arab Films, ha commentato: “Anche se l'anno scorso è stato duro per tutti, il cinema arabo ha fornito un livello riconoscibile di alta qualità di film di finzione e documentari; rendendo difficile scegliere i candidati per i Critics Awards di quest'anno per i film arabi. Mi ha anche rincuorato vedere un numero crescente di registe donne tra i nominati, una tendenza che spero continuerà. Le mie congratulazioni a tutti coloro che ce l'hanno fatta quest'anno e grazie a tutti i critici della giuria per i loro sforzi".
I co-fondatori di ACC, Alaa Karkouti e Maher Diab, hanno commentato dicendo: "L'edizione di quest'anno è molto speciale per noi in quanto celebriamo il quinto anniversario dei Critics Awards for Arab Films che mira a promuovere le migliori produzioni arabe ogni anno. Ciò che è straordinario in questo edizione è che abbiamo una forte competizione tra grandi film, a differenza dell'anno scorso che ha visto alcune produzioni cinematografiche in tutto il mondo".
 
     Per guardare il video delle nomination: https://youtu.be/MINhlpZiv0A
 
 
 L'elenco dei candidati:
 
Miglior documentario
Lift Like A Girl | Regia di Mayye Zayed | Egitto
La Cartolina | Regia di Asmae El Moudir | Il Marocco
prima della morte della luce | Regia di Ali Essafi | Marocco
 
Miglior attrice
Hiam Abbas | Gaza Mon Amour | Palestina
Kansha Batma | Contatti Zanka | Marocco
Zoe Adjani | Sigaro Miele | Algeria
 
Miglior attore:
Ali Suliman | 200 metri | Palestina e Giordania
Salim Dau | Gaza Mon Amour | Palestina
Tarek Yaacoub | Chiavi rotte | Libano       
 
Miglior sceneggiatura:
Ameen Nayfeh | 200 METRI | Palestina e Giordania
Arab Nasser - Tarzan Nasser | Gaza Mon Amour | Palestina
Kaouther ben Hania | L'uomo che ha venduto la sua pelle | Tunisia
 
Miglior regia:
Ameen Nayfeh | 200 METRI | Palestina e Giordania
Arab Nasser - Tarzan Nasser | Gaza Mon Amour | Palestina
Kaouther ben Hania | L'uomo che ha venduto la sua pelle | Tunisia
 
     Miglior Lungometraggio
200 Metri | Regia di Ameen Nayfeh | Palestina e Giordania
Gaza Mon Amour| Regia di Arab Nasser - Tarzan Nasser | Palestina
ZANKA CONTATTO | Regia di Ismaël El Iraki | Marocco
 

 

 

La prima edizione dei Critics Awards for Arab Films si è tenuta a margine del 70° Festival di Cannes. I premi vengono assegnati ogni anno alle migliori produzioni cinematografiche arabe nelle seguenti categorie: miglior lungometraggio, miglior documentario, miglior regista, miglior scrittore, miglior attrice e miglior attore. Per la prima volta nella storia del cinema arabo, il comitato di giuria riunisce quest'anno 160 tra i più importanti critici cinematografici arabi e internazionali provenienti da 63 paesi di tutto il mondo.

 
  L'elenco finale dei candidati ai Critics Awards for Arab Films è stato selezionato in base ai seguenti criteri: i film devono essere stati presentati in anteprima a festival cinematografici internazionali al di fuori del mondo arabo durante il 2020 e almeno una delle società di produzione deve essere araba (indipendentemente dall'entità del suo contributo alla produzione del film), inoltre, i film devono essere lungometraggi (fiction o documentari).
 
  Organizzato da MAD Solutions nel 2015, l'Arab Cinema Center (ACC) è un'organizzazione senza scopo di lucro registrata ad Amsterdam. L'ACC è una piattaforma promozionale internazionale per il cinema arabo in quanto fornisce all'industria cinematografica una finestra professionale per connettersi con le loro controparti di tutto il mondo attraverso una serie di eventi che organizza. L'ACC offre anche opportunità di networking con rappresentanti di aziende e istituzioni specializzate nella coproduzione e nella distribuzione internazionale, tra gli altri. Le attività dell'ACC variano tra mercati cinematografici, stand e padiglioni, sessioni di networking e incontri individuali che riuniscono registi arabi e stranieri, feste di benvenuto, nonché incontri con organizzazioni e festival internazionali,
 
  Inoltre, l'abbonamento alla newsletter è ora disponibile sul sito Web dell'ACC, che consente agli utenti di ottenere copie digitali dell'Arab Cinema Magazine, nonché notizie sulle attività dell'ACC, notifiche sulle date di richiesta di sovvenzioni, festival e offerte da istituzioni educative e formative, aggiornamenti sui film arabi che partecipano ai festival, notizie esclusive sull'Arab Cinema LAB e gli highlights dei partner dell'ACC e dei loro progetti futuri.
 
  L'ACC ha anche lanciato una guida al cinema arabo in lingua inglese, disponibile sul suo sito Web, che è una guida cinematografica completa  che comprende una varietà di strumenti presentati collettivamente per la prima volta per offrire informazioni sul cinema arabo ai registi all'interno e all'esterno del mondo arabo . Mira inoltre a facilitare l'accesso dei registi ai mercati internazionali e ad aiutare i rappresentanti dell'industria cinematografica a identificare facilmente le produzioni cinematografiche arabe.
 
 
 

Pubblicato in data 04/07/2021